SPECULOOS ALLA CANNELLA

SPECULOOS (BISCOTTI NATALIZI ALLA CANNELLA)

Chi non conosce gli speculoos? Sono dei biscotti della tradizione belga dall’inconfondibile aroma caramellato e al profumo di cannella che fanno subito Natale. Gli speculoos, infatti, sono i biscotti delle feste per antonomasia e chiunque gli assaggi se ne innamora subito. Quest’anno, sebbene il ritardo, sono riuscita a prepararli e il merito è tutto della mia amica Daniela che su Instagram ha lanciato il fantastico contest #unbiscottoperlavvento proponendo ogni giorno, dal primo dicembre fino alla vigilia, una ricetta di biscotti. Semplicemente geniale!

SPECULOOS ALLA CANNELLA

Appena ho visto i suoi speculoos me ne sono innamorata: così perfetti da non sembrare artigianali, invitanti alla vista e di sicuro anche buonissimi! Mi sono subito precipitata a leggere la ricetta ed eccoli qui, in una veste un po’ diversa e con soli ingredienti integrali: un successo! Sarà merito del burro? Ogni tanto cedo anch’io al suo richiamo… e questa volta dovreste farlo anche voi! Biscottate e… buon Natale a tutti amici di perAmore!


SPECULOOS
(Biscotti natalizi alla cannella)

Difficoltà: facile

INGREDIENTI 

  • 100 g di zucchero di canna integrale
  • 100 g di burro
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 tuorlo
  • 5 g di cannella
  • lievito (la punta di un cucchiaino)
  • 230 g di farina tipo 1 o integrale

PROCEDIMENTO

Unite in un mixer il burro fatto a tocchetti e lo zucchero e azionate fino ad ottenere una crema. Aggiungete anche latte, miele e tuorlo e mixate ancora. Infine passate al lievito e a metà della farina. Versate tutto in una ciotola capiente, versate la restante farina e impastate con le mani fino ad ottenere un panetto compatto ed omogeneo. Avvolgete in pellicola per alimenti e mettete riposare in frigo per almeno 3/4 ore (o la notte intera).

Trascorso il tempo necessario, stendetelo allo spessore desiderato su un piano leggermente infarinato e ricavate i biscotti con le formine che preferite. Metteteli su una leccarda coperta con carta forno e rimettete in frigo un quarto d’ora circa di modo che in cottura mantengano la loro forma. Infornate dunque in forno statico già caldo a 180° per 10 minuti circa. Sfornate, lasciate raffreddare e conservate in una scatola di latta.

SPECULOOS ALLA CANNELLA

NOTE

  • Potete usare anche della comune farina 00.
  • Se volete realizzare dei biscotti stampati con l’aiuto di un matterello decorato come ho fatto io, stendete la frolla su un foglio di carta forno e rimettetela in frigo ad indurirsi per un quarto d’ora. Passateci sopra il matterello per imprimere il pattern e rimettete nuovamente in frigo. Trascorso un quarto d’ora, prendetela e coppatela per ricavare i biscotti. Procedete con un nuovo riposo in frigo e poi infornate. In totale ci vorranno dunque tre riposi in frigo (uno dopo ogni passaggio) per far sì che la frolla non si deformi.

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...