CHEESECAKE AI MIRTILLI

La cheesecake ai mirtilli è il cavallo di battaglia di mia zia ed è un dolce che a me piace molto perché i formaggi cremosi sono da sempre la mia passione, per non parlare dei mirtilli! La ricetta l’ho rubata proprio a lei e l’ho in parte modificata per aumentare qualche dose e diminuire quella di burro e zucchero che, si sa, è sempre meglio limitare…

CHEESECAKE COTTA AI MIRTILLI

Questa cheesecake ai mirtilli è a base di ricotta e mascapone, molto delicata e dolce quanto basta. Si prepara al forno ed è semplice e veloce. Potete decorarla con composta di mirtilli e frutta fresca come ho fatto io oppure optare per della marmellata… il risultato sarà comunque un successo! Per la base ho scelto di restare sul classico usando dei biscotti secchi, ma se volete provare qualcosa di diverso non perdetevi i miei suggerimenti…


CHEESECAKE AI MIRTILLI

Difficoltà: facile

INGREDIENTI (per uno stampo tondo di 20cm)

  • 250 g di biscotti tipo Digestive
  • 110 g di burro
  • 330 g di ricotta
  • 330 g di mascarpone
  • 70 g di zucchero
  • 3 uova
  • un cucchiaio e mezzo di farina
  • mezzo baccello di vaniglia (semi)
  • 400 g di mirtilli surgelati o confettura di mirtilli
  • mirtilli freschi q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziate dalla base: foderate il fondo dello stampo (a cerniera) con carta forno e imburrate i bordi. Sbriciolate i biscotti e metteteli in una ciotola, aggiungeteci il burro fuso, mescolate bene per distribuirlo e versate il composto sul fondo dello stampo livellandolo e compattandolo. Mettete in freezer a riposare.

Mettete adesso in un’altra terrina i tuorli assieme allo zucchero e alla vaniglia e lavorateli con le fruste elettriche fino a renderli gonfi e spumosi. Aggiungete ora mascarpone e ricotta poco per volta e infine anche la farina. Montate gli albumi a parte e poi incorporateli poco a poco usando una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto. Versatelo ora nello stampo con i biscotti e infornate in forno statico già caldo a 180° per un’oretta e un quarto circa. Se nel mentre dovesse scurirsi troppo, coprite con un foglio di alluminio.

Nel frattempo preparate la composta di mirtilli: unite in una padella antiaderente i mirtilli surgelati insieme ad un cucchiaio e mezzo di zucchero di canna integrale e fate appassire a fuoco medio. Mettete da parte. Quando la cheesecake sarà cotta, tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare completamente. Una volta fredda estraetela dallo stampo, decoratela in superficie con la composta di mirtilli (o della marmellata) e completate con mirtilli freschi a piacere. Conservate la cheesecake in frigo.

CHEESECAKE COTTA AI MIRTILLI

NOTE

  • Al posto della base di biscotti, potete prepararne una a base di mandorle come ho fatto qui.
  • La torta si conserva in frigo chiusa in un portatorte. Prima di servirla, è consigliabile tirarla fuori dal frigo per farla acclimatare.

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...