CROSTATA PAN DI STELLE

CROSTATA PAN DI STELLE AI FRUTTI ROSSI

In attesa del 22 di settembre, dei toni caldi, delle vellutate di zucca e delle tisane fumanti davanti ad un bel film voglio godermi ancora per qualche giorno questo sole estivo e fare scorta di sapori freschi e colori accesi.

L’altro giorno, approfittandone della tregua dalla pioggia, sono corsa al mercato a comprare un po’ di frutta fresca e, ispirata dai timidi raggi che spazzavano via le nuvole, ho avuto l’idea di preparare questa crostata buonissima a base di frollini al cacao con un ripieno vellutato di crema alla ricotta e una cascata di mirtilli e fragole.

CROSTATA PAN DI STELLE

Una dolce coccola facile da realizzare e che vi porterà via pochissimo tempo perché è senza cottura! Attenzione però, mentre la preparate, a non farvi tentare troppo da quella confezione di Pan di Stelle: un biscotto tira l’altro (ve lo dice chi ci è cascata con tutte le scarpe)!

Adesso fiocco ai grembiuli e tutti in cucina! Con questa crostata non avete scuse, è proprio alla portata di tutti…


CROSTATA PAN DI STELLE AI FRUTTI ROSSI

Difficoltà: facile

INGREDIENTI (per uno stampo rettangolare con fondo amovibile di 35x11cm o uno stampo tondo di 22cm)

  • 250 gr di frollini al cacao (tipo Pan di Stelle)
  • 100 gr di burro
  • 350 gr di ricotta
  • Un vasetto di yogurt alla fragola
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 250 gr ca. di frutti rossi a scelta

PROCEDIMENTO

Fate sciogliere il burro al microonde o in un pentolino e sbriciolate i biscotti con l’aiuto di un mixer (non troppo e nemmeno troppo poco: i frollini non dovranno rimanere a pezzi ma fate attenzione a non ridurli in farina!). Una volta sbriciolati, unite il burro fuso che si sarà intiepidito e mescolate bene con un cucchiaio.

A questo punto ricoprite uno stampo con fondo amovibile con il composto ottenuto premendo bene in modo da compattare quella che sarà la base della crostata (soprattutto agli angoli e sui bordi) e cercando di livellarne lo spessore per renderla uniforme. Fate riposare il tutto in freezer per 15 minuti circa.

CROSTATA PAN DI STELLE

Poco prima dello scadere del tempo preparate il ripieno: in una ciotola mescolate energeticamente con una frusta a mano la ricotta ben sgocciolata, lo yogurt e lo zucchero semolato. Una volta estratta la base dal freezer, versateci dentro la crema ottenuta e procedete a decorare a piacimento la crostata con i frutti rossi lavati e asciugati.

Una volta ultimata, mettetela in frigo a riposare: più riposa e più è buona! Vi consiglio di prepararla al mattino per la cena o la sera per il mattino successivo.

CROSTATA PAN DI STELLE

NOTE

  • Un’alternativa ai frutti rossi sono le gocce di cioccolato oppure altra frutta fresca a vostra scelta.
  • Con queste dosi potrebbero avanzarvi giusto un po’ di crumble e di crema alla ricotta con cui potrete preparare una monoporzione al bicchiere.
  • Sconsiglio di “saltare” la fase del riposo in frigo: è necessaria per far compattare il tutto e dargli struttura (altrimenti il taglio risulterebbe difficile e la crostata rischierebbe di disfarsi).
  • Ricordate di non ridurre i biscotti in farina, cioè di sminuzzarli eccessivamente, perché anche questo renderebbe la base troppo instabile. Se non avete un mixer, mettete i biscotti in una bustina per alimenti abbastanza grande, chiudetela bene dopo aver fatto uscire l’aria, e colpite i biscotti con un matterello fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...