TORTA NUA

TORTA NUA

La Torta Nua è un dolce straordinario, un passepartout che si adatta ad ogni occasione e che accontenta tutti. È rapida e furba, grazie al trucchetto della crema pronta in soli cinque minuti, e lascia spazio alla fantasia permettendo versioni personalizzate sempre nuove.

L’origine di questa torta è sconosciuta, eppure sul web sembrano amarla in molti… Nei giorni scorsi mi sono finalmente decisa a provarla e, che dire, me ne sono innamorata anch’io! Un dolce semplice, profumato al limone, che racchiude tanta crema pasticcera e si scioglie in bocca. Insomma, una vera coccola a colazione o merenda.

TORTA NUA

Trovo poi che la Torta Nua sia perfetta per chi ama i dolci gustosi ma ha poco tempo a disposizione: la crema può essere preparata in anticipo e si aggiunge direttamente sull’impasto prima di infornare, evitando così la doppia cottura.

Io vi avviso, non ne resterà nemmeno una briciola… E poi, chi sa resistere a quel profumino di buono che invade la casa e a una fetta ancora tiepida da gustare con una tazza di caffellatte?


TORTA NUA

Difficoltà: facile

INGREDIENTI (per uno stampo di Ø20cm)

Per la crema pasticcera veloce:

  • 250 ml di latte intero
  • 50 gr di zucchero
  • 15 gr di maizena
  • 15 gr di farina 00
  • Scorza di ½ limone piccolo
  • 1/2 bustina di vanillina
  • Un tuorlo

Per la torta:

  • 2 uova
  • 70 gr di zucchero di canna
  • Scorza di ½ limone piccolo
  • Succo di un limone piccolo
  • 60 ml di olio di semi
  • 50 ml di latte
  • ½ bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 150 gr di farina 00

PROCEDIMENTO

Iniziate dalla crema veloce: riunite in una ciotola tutti gli ingredienti (setacciate farina e maizena) e frullateli con le fruste elettriche per un paio di minuti per amalgamare il tutto e far sciogliere in parte lo zucchero. A questo punto versate il composto in un pentolino e, a fuoco basso, continuate a mescolare fino a quando la crema si addensa (abbiate fiducia!). Poi mettetela da parte a raffreddare mescolando energeticamente di tanto in tanto.

Montate ora le uova con lo zucchero e la scorza fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi versate a filo succo, olio e latte e continuate a mescolare per incorporare bene tutti gli ingredienti. Unite anche la farina e il lievito setacciati e montate ancora fino ad ottenere un impasto omogeneo. Imburrate e infarinate lo stampo e versateci dentro tutto il composto. A questo punto versateci sopra anche la crema a cucchiaiate. Infornate in forno statico già caldo a 170° per 40 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino. Una volta tiepida/fredda, sformate la torta e cospargete con zucchero a velo.

TORTA NUA

 

NOTE

  • Personalizzate la torta nua sostituendo il limone con l’arancia, sia nella crema che nell’impasto, oppure preparando una crema pasticcera al cacao. Un’altra idea è quella di arricchire la versione originale con frutta fresca, come mele e lamponi.
  • Se usate uno stampo più grande di 20 cm di diametro, ricordatevi di raddoppiare le dosi!

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

2 pensieri su “TORTA NUA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...