PESCHE GRIGLIATE CON YOGURT AL MIELE

PESCHE GRIGLIATE CON YOGURT AL MIELE

In estate spesso manca la voglia di accendere il forno (non è il mio caso) e si preferiscono dolci freschi e veloci che non richiedano troppi sforzi e che, soprattutto, non appesantiscano dopo la prima cucchiaiata. Le pesche grigliate con yogurt al miele sono una soluzione intelligente soprattutto quando si hanno ospiti a cena dell’ultimo minuto o quando la griglia è già accesa e si è colti da un’improvvisa voglia di dolce!

PESCHE GRIGLIATE CON YOGURT AL MIELE

Per non dire poi che sono anche super naturali e senza sensi di colpa! Solo frutta fresca, miele e yogurt greco! Meglio di così! Per i più golosi si possono arricchire con una pallina di gelato, un topping al cioccolato o frutta secca a volontà… Io questa volta mi sono mantenuta leggera per non attentare alla mia linea, ma alla prossima si può anche fare uno strappo alla regola! Buon appetito!


PESCHE GRIGLIATE CON YOGURT AL MIELE

Difficoltà: facile

INGREDIENTI

  • 3 pesche sode
  • zucchero integrale di canna q.b.
  • 170 g di yogurt greco
  • 3 cucchiaini di miele + q.b. per decorare
  • granola q.b.

PROCEDIMENTO

Preparare le pesche grigliate con yogurt al miele è semplicissimo: lavate le pesche, asciugatele e tagliatele a metà, rimuovete il nocciolo e intingetele leggermente dalla parte interna in dello zucchero di canna integrale. Preriscaldate bene una piastra e quando sarà ben calda posizionate le pesche ed esercitate una lieve pressione. Mantenete il fuoco vivo e dopo un po’, quando le pesche si saranno leggermente ammorbidite e sulla base saranno comparse le classiche righe da griglia, spostatele dalla padella e fatele intiepidire (sono ottime anche fredde). Preparate lo yogurt mescolandolo col miele e mettetene un cucchiaio abbondante su ogni mezza pesca. Completate con un po’ di granola e altro miele a filo e servite.

NOTE

  • Al posto dello yogurt potete optare per una pallina di gelato alla crema e al posto della granola scegliere la vostra frutta secca preferita fatta prima tostare leggermente in padella.

 

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...