Chia pudding con ribes e cioccolato

CHIA PUDDING CON RIBES E CIOCCOLATO

Conoscete il chia pudding? Si tratta di un budino di semi di chia che si prepara aggiungendo semplicemente del latte o dello yogurt ai semi, i quali idratandosi provocano la gelificazione del composto. I semi di chia sono considerati un super food, ricchi di vitamine, sali minerali e acidi grassi. Sono inoltre molto nutrienti e facilitano la digestione…

Chia pudding con ribes e cioccolato

Quello che sto cercando di dirvi è che il chia pudding oltre ad essere molto scenografico è anche e soprattutto sano! Resta solo da scoprire come renderlo goloso… Io l’ho abbinato a dello yogurt ai ribes e a del cioccolato fondente che, si sa, ci sta sempre bene. Ma il bello è che si può declinare in mille varianti diverse a seconda dei propri gusti e degli ingredienti che si hanno in casa: purea di frutta, frutta fresca, crema di ricotta, granola, frutta secca, cereali soffiati, ecc. Io fossi in voi ci farei un pensierino per la colazione di domani…


CHIA PUDDING CON RIBES E CIOCCOLATO

Difficoltà: facile

INGREDIENTI (per 4 vasetti)

  • 24 g di semi di chia
  • 120 g di latte d’avena (oppure latte vaccino o vegetale a vostra scelta)
  • 270 g di yogurt (per me metà greco e metà intero al miele)
  • 2 cucchiaini di sciroppo d’agave (oppure altro sciroppo o miele)
  • 1 foglio di colla di pesce + latte d’avena q.b.
  • ribes freschi q.b.
  • cioccolato fondente q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare il chia pudding partite la sera prima e mettete 6 g di semi di chia in ogni vasetto (quelli che ho usato sono da 125 g). Aggiungete 30 g di latte per ognuno e mescolate bene. Aspettate qualche minuto affinché i semi inizino ad idratarsi, poi mescolate ancora qualche volta per distribuirli bene. Riponete in frigo coprendo i vasetti con pellicola.

Il giorno dopo, mettete a scaldare poco latte in un pentolino, aggiungeteci la colla di pesce ben strizzata e precedentemente fatta rinvenire in acqua fredda per dieci minuti, mescolate per farla sciogliere completamente e lasciate raffreddare. Successivamente unite in un blender gli yogurt con la colla di pesce sciolta nel latte, lo sciroppo d’agave e i ribes freschi sgranati. Frullate fino a quando la frutta non si sarà sminuzzata donando un bel colore rosa alla crema (aggiungete altri ribes se la volete più colorata). Se non avete un blender usate un boccale e un minipimer. Distribuite la crema di yogurt nei 4 vasetti riempiendoli quasi fino all’orlo, coprite nuovamente con la pellicola e rimettete in frigo a rassodare per 4/5 ore circa (la consistenza finale sarà comunque abbastanza cremosa).

Prima di servire, tirate fuori dal frigo i vasetti per far acclimatare e decorateli con scaglie di fondente, ribes freschi e una foglia di menta.

NOTE

  • I pudding si conservano ben coperti in frigo per almeno 3/4 giorni.
  • Volendo potete evitare di dolcificare lo yogurt ma il ribes è un frutto molto aspro e, sebbene il cioccolato smorzi tale acidità, consiglio comunque di usare lo sciroppo d’agave.
  • Vi consiglio di rispettare i tempi di riposo per ottenere un vero budino, altrimenti  la consistenza resterà più liquida…

 

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

3 pensieri su “CHIA PUDDING CON RIBES E CIOCCOLATO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...