SBRICIOLATA INTEGRALE ALLE MELE

SBRICIOLATA RUSTICA ALLE MELE

Dichiaro ufficialmente aperta la stagione dei dolci con le mele! Chi è d’accordo con me? Io le adoro, così versatili e dolci… e con un profumo che è tutto un programma. Ci puoi fare mille cose, dai biscotti ripieni alle torte soffici e ristoratrici. Io questa volta le ho usate in una crostata, anzi, una sbriciolata rustica che sa di casa e famiglia.

SBRICIOLATA INTEGRALE ALLE MELE

La sbriciolata rustica alle mele ricorda il gusto dello strudel con il suo ripieno morbido arricchito da cannella e pinoli. Io ci ho aggiunto anche un leggero strato di confettura alle albicocche: il tocco segreto per un irresistibile effetto cremoso che ben si sposa con la croccantezza delle briciole e delle nocciole tostate in superficie. Qui da noi è andata letteralmente a ruba, e mi sa tanto che questo weekend mi tocca rifarla…! Non sia mai che in casa manchi il dolce!


SBRICIOLATA RUSTICA ALLE MELE

Difficoltà: facile

INGREDIENTI (per uno stampo tondo di 20cm)

Per la frolla:

  • 200 gr di farina 00
  • 70 gr di farina tipo 1 o integrale
  • 125 gr di burro
  • 125 gr di zucchero di canna integrale
  • una bustina di vanillina/ semini di mezzo baccello di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • un uovo

Per il ripieno:

  • marmellata di albicocche q.b.
  • 2 mele medie (come in foto)
  • un cucchiaio di zucchero di canna integrale
  • 25 gr di pinoli
  • cannella in polvere q.b.
  • acqua q.b.

Per decorare:

  • nocciole intere q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziate dal ripieno: lavate, asciugate e tagliate le mele a pezzetti, versatele in una ciotola e aggiungete lo zucchero e la cannella. Mescolate bene e poi trasferitele in padella per farle appassire ed ammorbidire (a fuoco abbastanza dolce, altrimenti si bruciano e si attaccano. In ogni caso, ad un certo punto vi consiglio di aggiungere un po’ d’acqua.). Una volta pronte mettetele da parte e lasciate intiepidire. Nel frattempo tostate i pinoli in un altro padellino facendo attenzione a non bruciarli. Uniteli ora alle mele e mescolate.

Per la frolla, unite in una ciotola le farine con il sale, la vaniglia, lo zucchero e mescolate. Aggiungete anche il burro a pezzetti e iniziate a lavorare gli ingredienti per ottenere un composto sabbioso, dunque sbriciolando il tutto e pizzicando l’impasto con le dita. A questo punto uniteci l’uovo e continuate ad amalgamare il tutto “sbriciolando”.

Prendete ora un foglio di carta forno, bagnatelo e strizzatelo bene. Ricoprite lo stampo e poi procedete creando la base della sbriciolata: poiché useremo della confettura sul fondo, una volta versata la metà delle briciole di frolla, compattatele leggermente con le mani spostandole un po’ anche sui bordi. Create ora un leggero strato di marmellata e poi versateci sopra le mele con i pinoli. Richiudete il tutto con le briciole di frolla restanti, decorate con qualche nocciola e infornate in forno statico già caldo a 180° per 35/40 minuti circa. Se vedete la frolla o le nocciole scurirsi troppo, coprite con un foglio di alluminio verso la fine della cottura. Sfornate, lasciate raffreddare e poi sformate.

SBRICIOLATA INTEGRALE ALLE MELE

NOTE

  • Spazio alla fantasia! Questa sbriciolata è buonissima anche con pere, noci e zenzero!

Se provate una mia ricetta e pubblicate una foto su Instagram, ricordate di taggarmi (@saraguida5) o di usare l’hashtag #perAmore_ciboinviaggio.
Sarò felicissima di vedere quello che avrete preparato!

Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...